WhereApp – App24PA

Istat: a giugno scende il tasso di disoccupazione

Arrivano buone notizie per il mondo del lavoro. Secondo i dati Istat diffusi oggi il tasso di disoccupazione è sceso all’11,1%, in calo di 0,2 punti rispetto a maggio. Questi dati mostrano un valore pari ad aprile scorso e a settembre/ottobre del 2012.

Inoltre scendono anche i valori di disoccupazione tra i giovani (15- 24 anni), che si aggira intorno al 35,4%, in calo di 1,1 punti percentuali rispetto a maggio. Aumenta invece il tasso di occupazione delle donne (15-64 anni).

Nel trimestre di aprile/giugno si è registrata una crescita dei dipendenti sia determinati che indeterminati. Questo aumento riguarda complessivamente sia uomini che donne, quasi esclusivamente nella fascia d’età over 50.

Record occupazione femminile

A giugno il tasso di occupazione delle donne raggiunge il 48,8%. Si tratta del valore più alto dall’avvio delle serie storiche, nel 1977.

Dipendenti a termine

Il numero di dipendenti a termine secondo i dati Istat a giungo raggiunge i 2,69 milioni, toccando così il valore più alto dal 1992, cioè da quando sono disponibili serie storiche per questo dato. Rimangono stabili i dati dei dipendenti a tempo indeterminato.

EnglishFrançaisDeutschItalianoPortuguêsEspañol