WhereApp – App24PA

Isola d’Elba: alla scoperta delle spiagge paradisiache

Isola d’Elba è conosciuta come una delle mete più incantevoli d’Italia. Un luogo paradisiaco che è riuscito nel tempo a conquistare milioni di viaggiatori con il suo mix di natura incontaminata, cultura antica e spiagge mozzafiato.

L’Isola si trova a circa 10 km dalla costa ed è la più grande delle isole dell’Arcipelago Toscano, nonché la terza più grande d’Italia. Assieme alle altre isole dell’arcipelago ( Pianosa, Capraia, Gorgona, Montecristo, Giglio e Giannutri) l’Elba fa parte del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano.

Punto di forza dell’Isola d’Elba sono sicuramente le sue spiagge. Esse si distinguono per la loro eccezionale varietà, capace di accontentare i desideri  di tutti  i viaggiatori. Accanto a spiagge sabbiose è infatti possibile trovare spiagge a ciottoli. Percorrendo la costa, invece, si possono trovare piccole calette spesso nascoste.

Quali sono le spiagge più belle dell’isola d’Elba?

1. Spiaggia della Padulella

La spiaggia della Padulella, si trova a est della Punta di Capo Bianco ed è una delle spiagge bianche della costa nord di Portoferraio più amate dagli abitanti dell’Isola d’Elba e dai turisti per la sua bellezza suggestiva. È formata da piccoli ciottoli bianchi levigati e fa parte della Zona di tutela biologica che si estende dalla Punta di Capo Bianco fino a Punta Falcone. La spiaggia è adatta per lo snorkeling grazie al suo fondale marino ricco di fauna.

2. Spiaggia di Cavoli

Cavoli è una delle più famose e in estate affollate spiagge dell’Isola, è costituita da sabbia granulosa e si affaccia all’interno di una splendida insenatura circondata dalla macchia mediterranea e da lunghe scogliere che contribuiscono alla trasparenza dell’acqua. Molto frequentata per gli amanti dei tuffi è la scogliera che si trova sulla destra della spiaggia.  Cavoli è il luogo ideale per i giovani e per chi ama il divertimento, la spiaggia infatti è sempre animata da beach party, musica live e DJ set.

3. Spiaggia di Fetovaia

La spiaggia di Fetovaia è ritenuta una delle spiagge più belle dell’Isola d’Elba. L’origine del nome Fetovaia secondo alcuni deriverebbe da “feturia”, cioè terra feconda. Questo perché si supponeva che questa insenatura fosse la destinazione preferita dalle femmine di delfino al momento del parto, poiché il fondale e la temperatura dell’acqua mite rappresentavano il luogo ideale per i piccoli appena nati.

La spiaggia si trova a circa 10 km da Marina di Campo e si estende per circa 200 metri. È protetta da un promontorio selvaggio, Punta Fetovaia. Caratterizzata da un fondo di sabbia bianca fine, cosa che contribuisce a donare colorazioni turchesi alla baia.

4. Spiaggia Chiessi

Per gli amanti delle spiagge rocciose e dello sport l’ideale è la Spiaggia Chiessi, caratterizzata da  una sterminata distesa di scogli di granito che si snodano tutto intorno alla spiaggia.

La spiaggia è esposta a sud ai venti e questo la fa diventare perfetta per chi i surfisti. Chiesi è infatti molto conosciuta dagli amanti del windsurf e del surf. Inoltre i fondali molto colorati e ricchi di pesce solo l’ideale per immersioni e snorkeling.

Viaggia informato con WhereApp!

EnglishFrançaisDeutschItalianoPortuguêsEspañol