WhereApp – App24PA

Bandiere blu 2017

Le bandiere blu sono riconoscimenti annuali assegnati dalla FEE Foundation for Environmental Education, una ong danese. Le località costiere che raggiungono i criteri di qualità inerenti alle acque e ai servizi offerti, ottengono la bandiera.
Ogni anno, dal 1987, in funzione ai criteri del FEE, vengono assegnati i riconoscimenti in 48 Nazioni del mondo: Europa, Sudafrica, Nuova Zelanda, Canada e nei Caraibi.

La bandiera blu viene consegnata per due meriti:

  • bandiera blu delle spiagge: verifica la qualità delle acque e dei lidi,
  • bandiera blu degli approdi turistici certifica la “pulizia delle acque adiacenti ai porti e l’assenza di scarichi fognari”.

Le spiagge devono essere accessibili per un’ispezione non annunciata da parte della FEE. Successivamente una giuria nazionale indice i premi dopo l’approvazione di un board internazionale attraverso un processo indicato nel protocollo Uni-En Iso 9001-2008.

I criteri di assegnazione sono periodicamente aggiornati per stimolare le amministrazioni al miglioramento continuo.

Per conoscere i 32 criteri utilizzati dal Feed per l’assegnazione della bandiera, clicca qui.

Le bandiere blu del 2017

Quest’anno, durante la 30° edizione, le spiagge premiate in Italia sono aumentate: ben 342 le località che si sono aggiudicate la bandiera.

In totale, 163 Comuni e 67 approdi turistici sulla base dei 32 criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio (dalla depurazione delle acque alla gestione dei rifiuti, dalle piste ciclabili agli spazi verdi, ai servizi degli stabilimenti balneari).

13 nuove entrate e 2 uscite. Entrano, tra le altre, Roseto degli abruzzi e Giulianova (Abruzzo), Sapri (Campania), Camogli e Benassola (Liguria), Soverato e Roseto Capo Spulico (Calabria), Santa Teresa di Riva (Sicilia).

Escono Cattolica (Emilia Romagna) e Petacciato (Molise).
La Liguria detiene il posto di regione più virtuosa, con 27 località, seguita dalla Toscana, con 19 località, e dalle Marche con 17 comuni.Bandiere blu

La Campania, questa volta, raggiunge 15 bandiere con il nuovo ingresso di Sapri.

Sorprendenti i premi per la Sardegna e la Puglia che detengono ancora solo 11 spiagge. La Sicilia aumenta, invece, di una bandiera passando da 6 a 7.

Il Trentino, infine, raddoppia da 5 a 10 laghi premiati per la qualità delle sue acque.

Per conoscere tutte le località con il Mare più pulito, clicca qui.

 

EnglishFrançaisDeutschItalianoPortuguêsEspañol